Utente Password   Registrati qui Password dimenticata?  

Da Catremerio al Pizzo Cerro e al Castello Regina dal Rifugio Lupi di Brembilla

Dislivello: +436 da Catremerio (988m) a Castello Regina (1424m)

Cosa c'è di più bello di alzarsi al mattino con un bel sole caldo e prepararsi per una gita in montagna con amici?
Oggi si sceglie qualcosa di veloce e facile perché la nostra amica Stefania è alle prime armi, si va al Rifugio Lupi di Brembilla. Il sentiero è perfetto per la compagnia, si sale senza fatica perciò si riesce a chiacchierare tranquillamente.
Lasciamo la macchina in una piazzetta a Catremerio, da dove parte subito il sentiero che sale al rifugio, tempo stimato un'ora. Ha ha ha.. che ridere, tra le soste per fotografare i fiori del sottobosco ed i paesaggi ne avremo impiegate almeno il doppio! Il percorso si snoda tra bosco e tratti panoramici, il più bello da un roccolo da cui si ha una veduta sulla vallata sottostante fenomenale.
Arrivati a destinazione ci informiamo subito su cosa riempirà le nostre pance: polenta, formaggi, salumi ed un buon vinello rosso. Per ingannare l'attesa saliamo al Pizzo Cerro dove troviamo una cappellina ed un segnavette davvero carino, fatto a mo' di binocolo.
Dopo pranzo, l'ultima cosa che resta da raggiungere è il Castello Regina, un'altra 'vetta'. Questo tratto l'ho apprezzato particolarmente perché si snoda sulla cresta della montagna, senza pericoli e ti dà la possibilità di vedere tutto intorno a te le vallate, è sicuramente più suggestivo di un sentiero che si snoda tra boschi e prati.
Sarebbe bello sdraiarsi qui e aspettare il tramonto, chissà che effetto fa vederlo dalla montagna, dovrò assolutamente provare, ma per stavolta ci tocca scendere e tornare a casa.
Durante il viaggio di ritorno la mente vaga e pensa già al prossimo week-end... che montagna vedremo??


Commenti